SCANNER INTRA ORALI e TECNOLOGIE CAD/CAM

Gli scanner intraorali sono dispositivi di altissima tecnologia che servono per la rilevazione
dell’impronta ottica dentale del paziente.

Prima dell’avvento di tali tecnologie l’impronta dentale era ottenuta tramite l’apposizione di materiali in pasta( alginati,siliconi e polieteri) direttamente sulle arcate dentarie e fatte indurire creando notevole stress e disagio al paziente. La rilevazione dell’impronta con scanner intraorale elimina completamente questo sensazione sgradevole perche’ non si utilizzano piu paste ma una un fascio luminoso che ci permette di effettuare un’ impronta piu veloce e precisa senza recare alcun fastidio al paziente. Una volta rilevata l’impronta tramite la scansione viene verificata ed analizzata dal clinico, l’immagine acquisita viene inviata a un software di progettazione computer assistita (tecnologia CAD- Computer Aided Design); il manufatto protesico una volta progettato e finalizzato virtualmente dall’odontotecnico su indicazione del dottore, verrà intagliato da una fresatore computer assistito (tecnologia CAM- Computer Aided Manufacturing) nel materiale ritenuto più adatto. L’avvento di queste tecnologie ha permesso di ridurre i tempi operativi, avere una maggiore precisione nella presa dell’impronta ma soprattutto di progettare più al dettaglio il restauro grazie ad avanzatissimi software di progettazione, mantenendo standard qualitativi elevati. Oltre all’ odontoiatria protesica e restaurativa gli scanner intra orali possono essere applicati nella preparazione di dime per la chirurgia implantare guidata in ortodonzia per lo sviluppo e la realizzazione di modelli studio bite e apparecchi ortodontici aligners. La rivoluzione innovativa dello studio e’ la presa dell’impronta digitale sui bambini per la progettazione di apparecchi ortodontici. Questa procedura viene vissuta dai nostri piccoli pazienti come un momento rilassante e divertente a differenza dell’impronta tradizionale che creava timore e preoccupazione.